Conoscete tutte le oche esistenti? Come per ogni argomento, anche sulle oche si aprono mille curiosità e approfondimenti, e l’effetto matrioska si ripete.

piuma d'oca

Le oche di Békés, dette volgarmente oche-pecora, provengono dall’Ungheria dove vivono libere e all’aria aperta. Si tratta di una razza selezionata, non di allevamento, la loro alimentazione è molto curata al punto che il loro piumaggio è candido e di elevatissima qualità e proprio questo è valso a loro il titolo di “merinos” delle oche. Tra primavera e tardo autunno si verificano le mute naturali ed è proprio allora che, con estrema abilità, le contadine prelevano il piumino, dal petto e sotto le ali delle oche mature. Se si fa il confronto con le pecore, le oche non vengono tosate completamente e su 300 grammi di piumaggio totale, vengono prelevati 25-30 preziosissimi grammi di piumino.

Il piumino oltreoceano, Duvet des Andes, affonda le sue radici nel lontano 1600: il Re Sole possedeva una collezione di oche e anatre da tutto il mondo e tra queste c’era un esemplare assai bello, noto come le “Canard de l’Empereur”. Si tratta di una specie delle alte Ande che vive principalmente nella provincia di Huanuco ma che spesso si sposta nel centro-sud del Perù fino alla Terra del Fuoco e Capo Horn. Le oche Duvet des Andes hanno un alto livello di adattamento, tale esploratore pennuto, infatti, si adatta con facilità alla tundra artica, al clima della foresta, dei mari e dei laghi di montagna. Questa particolare razza si riproduce anche in Francia, Bretagna e Normandia. Le piume di Duvet Des Andes costituiscono un’imbottitura molto resistente e versatile, un piumino che a seconda del luogo si adatterà alla situazione circostante.

Poi ci sono gli edredoni (Somateria mollissima) nelle zone nordiche. Sono uccelli selvatici e sono protetti legalmente in Islanda. Dopo la raccolta, le piume vengono subito fatte seccare a 110°C per disinfettarle e facilitarne la pulitura. La piuma viene pulita senza l'aggiunta di additivi chimici e ciò fa sì che le proprietà naturali della piuma restino intatte; solo dopo che le piume sono state accuratamente controllate e pesate possono essere esportate.
Il piumino degli edredoni, come le piume, è fatto di sostanza cornea: dal centro di ogni piuma si diramano in tutte le direzioni sottili fili. I singoli fili sono ricoperti da una specie di uncini sottili invisibili a occhio nudo e che conferiscono al piumino adesività. E proprio il buon isolamento termico, la leggerezza, l'adesività e le proprietà della piuma conferiscono a questo tipo di imbottitura una straordinaria qualità e l’adattabilità a qualsiasi tipo di prodotto, dall'imbottitura di coperte ai cuscini, dai sacchi a pelo alle giacche.

Abbiamo già parlato, nei precendenti post, di FILLING POWER o potere di riempimento, ovvero il rapporto peso/volume del fiocco. Quanto più è alto il Filling Power, tanto più è elevata la qualità dell’imbottitura.

A questo punto ci chiediamo da dove provengano le piume maggiormente impiegate nella composizione Filling Power? Ed ecco qui nel dettaglio:

ISLANDA 100% EDREDONE (Filling Power no specificato)

SIBERIA 100% Piumino, con Filling Power 835

POLONIA 100% Piumino, con Filling Power 770

UNGHERIA 100% Piumino, con Filling Power 720

CANADA 100% Piumino, con Filling Power 640

I piumini imbottiti con purissimo piumino di edredone islandese sono una nuvola leggera e caldissima, ne vengono realizzati solo pochissimi capi in tutto il mondo. Quest’anatra selvatica, e in particolare la femmina, usa i suoi fiocchi migliori per imbottire il nido e proteggerlo: i fiocchi sono molto grandi, compatti, leggeri e ne vengono raccolti solo pochi chili.

Il piumino imbottito con piuma d’oca siberiana è il più pregiato. La specie interessata vive in Siberia ed è una specie protetta, le piume vengono raccolte in quantità limitate. Dato il clima molto rigido del suo habitat, l’oca Siberiana sviluppa un piumino molto grande per difendersi dal freddo. Il piumino in piuma siberiana è caldo, soffice, leggero ed esclusivo, trattiene l’aria attraverso i microscopici canaletti che intercorrono tra le barbe della piuma.

I capi imbottiti con piuma proveniente dalle oche di Polonia hanno la consistenza di una nuvola bianca, leggera e morbida. In Polonia l’allevamento dell’oca è una tradizione radicata, il clima piuttosto rigido insieme ad una corretta alimentazione favoriscono lo sviluppo di fiocchi voluminosi. Il Filling power dei piumini imbottiti con piuma polacca è, infatti, molto alto.

Anche il piumino proveniente dall’Ungheria vanta un’alta qualità. Ci sono fiocchi ungheresi con Filling power 720, è un giusto compromesso per ottenere un bellissimo piumino con ottimo rapporto qualità/prezzo.

L'oca canadese è conosciuta per il suo bel piumaggio. L’habitat freddo e l’alimentazione, sono i due elementi determinanti per lo sviluppo di fiocchi voluminosi, che garantiscono al massimo la funzione igroscopica e termoregolatrice.

Tra i piumini Patiflex, le piume d’oca impiegate per l’imbottitura sono provenienti perlopiù dall’Ungheria e dalla Siberia.