In ventuno punti si possono elencare alcune o buona parte delle parole legate al mondo del piumino. Ecco un glossario per chi si appresta a comprare un piumino d’oca Patiflex o vuole aumentare il proprio bagaglio o, più semplicemente, ha un alto indice di curiosità. C’è anche chi, tra voi, ha in amore i glossari.

1. Copertura da letto imbottita può essere in piumino o mixage di piumino e piumetta, è tipicamente bianco e a quadri. Può essere anche piumino da interno.

2. Il piumino, proveniente dal sottopetto dell'oca, è leggerissimo. Tale leggerezza è data anche dall’imbottitura: un corpo centrale e innumerevoli barbe, anche queste sofficissime, che conferiscono al capo imbottito volume e leggerezza.

3. Per piumetta si intendono piccole piume complete di calamo.

4. La trapunta è una copertura da letto imbottita che svolge una funzione decorativa e ha dimensioni maggiori rispetto al piumino. Il copripiumino è, invece, una grande federa in cui inserire il piumino, anche questo, come la trapunta, decora la stanza da letto.

5. Il completo copripiumino è normalmente un set composto da federe coordinate, lenzuolo sotto e sacco copripiumino.

6. I cassettoni sono una modalità di confezionamento del piumino. L'imbottitura è contenuta in cofanetti tridimensionali costituiti dal tessuto inferiore, da quello superiore e da fettucce interne a scopo distanziatore. Questo tipo di confezionamento è impiegato nella realizzazione dei capi più caldi: i "cofanetti" o quadri in cui è contenuta la piuma comunicano tra loro. Il bordo esterno può essere rifinito con un soffietto perimetrale o una fettuccia.

7. I quadri fissi sono una tecnica di confezionamento dei piumini. Precisamente, il telo di intima superiore e quello inferiore sono fissati tra loro per formare dei quadri con all’interno l'imbottitura; i quadri sono sigillati e la piuma non può muoversi. Il bordo è, inoltre, rifinito con una fettuccia o con un bordino eventualmente completo di asola.

8. Il trio piumino può essere composto da due capi uniti tra loro da bottoncini, questi possono essere utilizzati separatamente a seconda delle esigenze e del caldo desiderato.

9. Mano serica è un esempio di sensazione che si ha al tatto quando si tocca un tessuto.

10. La federa è una sacco in cui si infila il guanciale per proteggerlo. Il calamo è la parte centrale cheratinosa di piumette, piume e penne da cui si diramano le barbe.

11. Filling Power (già citato in un precedente articolo) è il rapporto peso volume del fiocco: più è alto il Filling Power più è elevata la qualità dell'imbottitura.

12. Nomite è una certificazione internazionale che garantisce l'idoneità dei capi alle persone che risultano allergiche.

13. Fiducia nel tessile/Ö–ko-Tex Standard 100 è un’altra certificazione internazionale che garantisce sui tessuti impiegati. Questi non devono essere impiegate sostanze potenzialmente nocive per la salute umana.

14. Edfa è un comitato internazionale dei produttori di piuma che svolge la funzione di garante sulla qualità della piuma e della sua lavorazione, sulla qualità del trattamento degli animali negli allevamenti stessi.

15. L’intima è il tessuto in cotone, con trama fitta, che contiene l'imbottitura in piumino o piumino e piumetta. È necessario che sia "Down proof", a tenuta di piuma, e che abbia una mano estremamente morbida e un peso minimo.

16. I punti calore sono posti sui capi e stanno ad indicare il tipo di confort garantito dal capo e la miscela in percentuale di piumino/piumette contenuta in un capo.

18. Tinto in filo è il tessuto il cui colore è dato dal colore delle fibre che lo compongono.

19. Tinto in pezza è il tessuto in origine neutro che viene successivamente tinto.

20. Il tessuto stampato ha un motivo che viene applicato tramite procedimento di stampa.

21. Il potere di riempimento rimanda al Filling Power. Il potere di riempimento si riferisce direttamente alla quantità di calore ottenuta da un piumino. Maggiore è il potere di riempimento, maggiore è la qualità del basso e il calore fornito. Inoltre, maggiore è il potere di riempimento e più calore si ottiene con meno peso.

D’ora in poi non ci saranno dubbi nel momento in cui leggerete parole come “intima”, “cassettoni” o “Filling Power”, come per ogni ambito, infatti, c’è un linguaggio specifico e saperne di più non fa mai male, anzi.